MI ATTIVO NEL LAVORO


Il progetto MI ATTIVO NEL LAVORO è stato presentato avvalendosi dell'Avviso FSE del PPO 2017 Programma 67/17 AttivaGiovani finalizzato ad aumentare l'occupabilità dei giovani NEET. Si basa su un Accordo di Rete a cui hanno aderito Civiform, in qualità di capofila, l'UTI del Torre per la compagine istituzionale, il Consorzio C.O.S.M. e la Cooperativa Aracon in qualità di organismi del Terzo settore. 

Il progetto vuole potenziare le competenze trasversali degli allievi mediante l'acquisizione di competenze comunicative, relazionali e attraverso l'accrescimento della loro autostima e motivazione. Punta inoltre ad avvicinarli al mondo del lavoro mediante l'acquisizione di competenze tecnico professionali in due settori formativi: ristorazione e grafica.
Gli allievi verranno coinvolti in lezioni laboratoriali in un atelier creativo dove avranno modo di occuparsi della realizzazione pratica di un evento per la cittadinanza promosso dall'UTI del Torre. L'attività prevede la promozione dell'evento attraverso la realizzazione di materiale grafico e la preparazione di cibi e bevande per l'allestimento di un buffet finale. In tal modo i giovani avranno un'occasione di visibilità e riscatto sociale e potranno rendersi, anche agli occhi della comunità di appartenenza, protagonisti attivi del proprio processo di cambiamento personale agli occhi di altri ragazzi. Il progetto inoltre si prefigge di dare visibilità agli allievi mediante il loro coinvolgimento successivo nell'allestimento di un buffet in occasione di un evento pubblico previsto dal calendario degli eventi dell'UTI del Torre. 


Destinatari:

Il percorso formativo si rivolge a 10 giovani NEET di età compresa fra i 18 ed i 29 anni residenti o domiciliati in regione che non hanno svolto attività lavorativa o di studio, rilasciante un titolo di studio, nel corso degli ultimi 12 mesi. Lo sportello lavoro dell'UTI del Torre concorrerà al processo di selezione dei destinatari che verranno coinvolti nel progetto formativo.


Obiettivi:

1) promuovere lo sviluppo delle competenze trasversali degli allievi;

2) potenziare le competenze comunicative e relazionali;

3) accrescere l'autostima e l'autoefficacia;

4) promuovere l'auto-imprenditorialità e l'acquisizione di uno spirito imprenditivo nei confronti del proprio futuro

5) acquisire competenze professionali nel settore della ristorazione

6) acquisire competenze professionali nel settore della grafica

7) organizzare il proprio lavoro per promuovere un evento finale per la cittadinanza

8) allestire un buffet per l'evento finale rivolto alla cittadinanza


Azioni: 

1. potenziare le competenze trasversali mediante lezioni volte a migliorare la capacità relazionale, comunicativa e di problem solving;

2. conoscere il mercato del lavoro e le procedure per la ricerca attiva del lavoro mediante la stesura del CV e l'acquisizione di competenze in materia di gestione di un colloquio di lavoro;

3. conoscere le professioni dell'area ristorativa e grafica attraverso l'esperienza di laboratorio;

4. Sperimentarsi professionalmente in un "atelier creativo" per imparare a pianificare un evento finale rivolto alla cittadinanza che prevedrà da un lato la produzione di materiale grafico e comunicativo per promuovere l'evento e dall'altro la produzione di cibo e il successivo allestimento di un buffet da somministrare a conclusione dell'iniziativa pubblica 

5. Esame finale per concludere il percorso formativo con valutazione finale delle competenze acquisite

6. Accompagnamento al mondo del lavoro mediante azioni dedicate, condotte dal tutor del terzo settore, con accompagnamento ai servizi per il lavoro ed il supporto nella delicata fase di candidatura del proprio profilo professionale.

7. Orientamento al mondo della formazione professionale per i giovani che intendono proseguire nell'acquisizione di competenze professionali nei settori di interesse mediante la frequenza di ulteriori percorsi formativi.


Durata 
Attività formativa: 140 ore (febbraio - maggio 2018) 
Accompagnamento ai servizi: 42 ore (giugno - luglio 2018)


Partner:

  • CIVIFORM soc. coop. sociale (capofila)
  • UTI del Torre
  • Consorzio C.O.S.M. di Udine
  • Cooperativa Aracon di Udine




©2011 Civiform soc. coop. sociale Tutti i diritti riservati. | P. IVA 01905060305Privacy | Qualità | site credits