KEYQ+

Progetto KeyQ+: Culture and tourism as keys for quality cross border development of Italy and Croatia

1° BANDO PER PROGETTI STANDARD + programma INTERREG ITALIA-CROAZIA – Asse 3: AMBIENTE E PATRIMONIO CULTURALE  – PRIORITÀ DI INVESTIMENTO 6c: Conservazione, promozione e sviluppo del patrimonio naturale e culturale. Azioni volte a promuovere lo sviluppo economico attraverso il turismo sostenibile o altre attività basate sulla protezione e promozione del patrimonio naturale e culturale.

KeyQ+ capitalizza l’esperienza del precedente progetto Key Q, finanziato dal programma di cooperazione transfrontaliera IPA Adriatico 2007-2013 (1° bando per progetti standard) premiato a Bruxelles agli European Projects Awards IPA 2013.


Il progetto KeyQ+ è finanziato dal programma Interreg Italia - Croazia e intende contribuire a promuovere la diversificazione dell'offerta turistica in tutte le stagioni dell’anno attraverso l’offerta di un prodotto turistico sostenibile capace di rafforzare l'area transfrontaliera di Italia-Croazia come destinazione di alta qualità.L'obiettivo principale è proteggere e preservare la cucina tradizionale e i siti storici meno conosciuti e dare una spinta all'economia transfrontaliera grazie a pacchetti turistici esperienziali.

 Obiettivi:

  • Promozione dei siti turistici diversi dalle attrazioni maggiori e valorizzazione beni culturali meno conosciuti
  • Rafforzamento del turismo nei periodi di bassa stagione
  • Promozione di prodotti locali e ricette identitarie del territorio attraverso l’abbinamento di eventi enogastronomici ed eventi culturali
  • Formazione per gli operatori turistici (camerieri e cuochi) sui prodotti locali e le ricette tradizionali e sulla capacità di creare offerta turistica integrata tra cultura ed enogastronomia


Risultati attesi:
  • Analisi dei prodotti tipici sulla costa adriatica di Italia e Croazia
  • Selezione di ricette storiche e identitarie della costa adriatica di Italia e Croazia
  • Definizione di moduli formativi KEY Q per professionisti e futuri professionisti (cuochi e camerieri)
  • Rafforzamento delle risorse umane per lo sviluppo e l’occupazione nel turismo attraverso corsi brevi modulari per professionisti e futuri professionisti del settore turistico – ristorativo e Scambio di esperienze per operatori del turismo e stakeholder Italiani e Croati
  • Organizzazione di Festival KeyQ+ durante i periodi di bassa stagione
  • IDEAZIONE E SPERIMENTAZIONE DI NUOVI PERCORSI/ PACCHETTI TURISTICI attorno alle emergenze culturali che si vogliono valorizzare:
  • la MOSTRA NAZIONALE DEI VINI DI PRAMAGGIORE (VE) - Italia,
  • la CASETTA MEDIOEVALE A CIVIDALE DEL FRIULI (UD) - Italia,
  • il MERCATO AUSTRO-UNGARICO DI POLA - Croazia,
  • l’edificio “LA NAVE DELLA LIBERTÀ CHE SVOLTÒ AD EST” dell’architetto Marcello D’Olivo a OPICINA (TS) - Italia
  • il MUSEO DELL’APOXYOMENOS a LUSSINPICCOLO - Croazia
  • CASA ARTUSI a Forlimpopoli (FC) - Italia
  • Il CENTRO DI CULTURA GASTRONOMICA KEYQ a Pazin – Croazia

Finanziamento:

Il progetto è realizzato con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).
Budget totale di progetto: 871.925,00 EUR
Contributo FESR: 741.136,25 EUR

Durata:

18 mesi: 1/1/2018 – 30/6/2019


Partner: 

  • LP. AZRRI: Agenzia di Sviluppo rurale della Regione Istria (Croazia) – capofila
  • CIVIFORM – Cividale del Friuli (UD)
  • Città di Pola (Croazia)
  • Comune di Cividale del Friuli (UD)
  • Mercato di Pola (Croazia)
  • Scuola Centrale Formazione (VE) in rappresentanza dei suoi enti associati
  • Ente del Turismo di Lussinpiccolo (Croazia)
  • Casa Artusi (FC)
  • Slow Friuli Venezia Giulia (UD)


Se sei un ristoratore e sei interessato ad aderire al progetto, scarica la scheda di adesione al progetto



Progetto finanziato da:




©2011 Civiform soc. coop. sociale Tutti i diritti riservati. | P. IVA 01905060305Privacy | Qualità | site credits