Le ultime notizie

Allievi Civiform in viaggio a Siviglia grazie all'Erasmus+

15 allievi Civiform delle sedi di Cividale e Trieste stanno per partire per la mobilità a Siviglia grazie al Programma Erasmus+. Resteranno nella capitale andalusa fino a fine luglio, lavorando mentre saranno ospiti di famiglie locali.


Un'esperienza di mobilità internazionale nell'ambito del programma Erasmus+ consiste in un periodo di formazione e/o esperienza lavorativa (tirocinio) svolto da un allievo della formazione professionale presso un’impresa o un istituto di formazione di un altro paese europeo aderente al programma. Gli allievi partecipanti hanno,attraverso questa esperienza, l’opportunità di mettere a confronto e valutare analogie e differenze delle diverse realtà lavorative e culturali e quindi arricchire il proprio bagaglio di competenze professionali,culturali e personali; l’esperienza di mobilità transnazionale inoltre, agevolando la transizione verso il mondo del lavoro, diventa quanto mai preziosa in questi tempi di crisi economica ed elevata disoccupazione giovanile.

Obiettivi ed opportunità per i partecipanti:

ü acquisizione e miglioramento delle competenze tecnico professionali;

ü acquisizione e miglioramento delle competenze comportamentali;

ü aumento del senso di iniziativa e dell’imprenditorialità;

ü aumento dell’emancipazione e dell’autostima;

ü miglioramento delle competenze nelle lingue straniere;

ü rafforzamento dell’occupabilità e miglioramento delle prospettive di carriera;

ü partecipazione più attiva alla società;

ü miglioramento della consapevolezza del progetto europeo e dei valori dell’UE;

ü maggiore motivazione a prendere parte all’istruzione o alla formazione future dopo il periodo di mobilità all’estero.

 

Il Programma Erasmus+ copre i costi di viaggio, vitto ed alloggio dei partecipanti; lo staff di Civiform coordina tutte le fasi e garantisce la presenza di accompagnatori in loco, in aggiunta ai referenti degli enti intermediari di appoggio presenti nelle diverse destinazioni. Gli allievi vengono solitamente alloggiati in famiglia, per favorire una esperienza il più possibile profonda in una nuova cultura. 

La mobilità a Siviglia viene gestita assieme a un ente di consulenza di progetti europei che funge da intermediario in loco, INCOMA (www.incoma.net).


Ritorna alla lista delle news

Email Facebook Google LinkedIn Twitter
©2011 Civiform soc. coop. sociale Tutti i diritti riservati. | P. IVA 01905060305Privacy | Qualità | site credits