PERCHÈ PARTECIPARE

Fra le diverse forme di comunicazione, la scrittura, sia nella vita privata sia sul lavoro, è la più soggetta ai cambiamenti prodotti dalle nuove tecnologie. Nel privato la corrispondenza epistolare è quasi scomparsa, sostituita dalle applicazioni di messaggistica, mentre il mondo del lavoro vede un utilizzo generalizzato della posta elettronica.

L’utilizzo dei social media ha cambiato ulteriormente il nostro modo di comunicare, consentendoci di raggiungere più persone con maggior facilità, ma anche ridefinendo le modalità espressive (immagini, filmati, messaggi vocali, emoji…) e portandoci a lasciare tracce utilizzabili a fini commerciali, ma anche capaci influenzare la nostra reputazione.

Il corso intende produrre una maggior consapevolezza su tali cambiamenti, mettendo in luce struttura dei testi e lessico, nuove tecnologie e strumenti di scrittura, ma anche concetti quali visibilità, affidabilità, reputazione.

 

CHI PUÒ PARTECIPARE

Possono partecipare tutte le persone iscritte al Programma PIPOL. È richiesta una conoscenza della lingua italiana livello B2 del Quadro Comune Europeo per l’apprendimento delle lingue.
Non sono previsti ulteriori requisiti per l’ammissione al corso.

 

QUANTO DURA

Durata prevista: 48 ore di aula e laboratorio.
Il corso si avvia al raggiungimento del numero minimo di allievi previsti (8 iscritti).

 

QUANDO

Da giugno 2020

 

DOVE

Corso on-line.

 

COME PARTECIPARE

Per partecipare ai corsi è necessario iscriversi a PIPOL registrandosi on-line sul sito della Regione Friuli Venezia Giulia (soggetti NEET under 30 nella sezione Garanzia Giovani, adulti disoccupati sezione Occupabilità) o recandosi presso uno dei Centri per l'Impiego della Regione.

 

Attestato

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza della Regione FVG.

Referente del Corso

COSA SI FARÀ

L’intervento si articola in due parti:

  • analisi dei cambiamenti avvenuti nella società, nell’organizzazione aziendale, nella tecnologia e nelle forme della scrittura;
  • analisi e produzione dei diversi tipi di documenti che si realizzano sul lavoro.

La prima parte ha carattere prevalentemente teorico e prevede anche ricerche in rete ed esercitazioni. La seconda è di tipo soprattutto pratico e si basa sulle tecniche tipiche dei laboratori di scrittura, con la produzione e successiva discussione di testi.

 

Pipol

Tutte le informazioni sul corso