PERCHÈ PARTECIPARE

Per l'aggiornamento professionale di educatori, assistenti sociali e operatori di comunità che operano con minori stranieri non accompagnati in carico ai servizi del territorio regionale e con neomaggiorenni.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Assistenti Sociali, educatori, operatori occupati in comunità di accoglienza e inserimento sociale di MSNA o neomaggiorenni

QUANTO DURA

La durata è di 4 ore. Il corso fa parte della Macroarea F “Difficoltà e rischi dell'accoglienza”. I corsi si avviano al raggiungimento di 8 allievi.

DOVE

CIVIFORM
Sedi di Cividale e Trieste

 

Attestato e CF Il corso rilascia un Attestato di partecipazione, previa frequenza dell’80% delle ore del corso. Sono previsti crediti formativi per gli assistenti sociali iscritti all’Ordine: per ottenerli è richiesta la frequenza dell’80% delle ore della Macroarea di riferimento.

COSA SI FARÀ

In ragione ad una presa in carico adeguata ed efficace nel rispetto delle esigenze culturali linguistiche e religiose dei minori è fondamentale l'impiego di mediatori linguistico-culturali intesi come figure trasversali e di orientamento. Mediatori esperti analizzeranno insieme ai corsisti i rischi che i MSNA incorrono qualora non venga attivato per loro un percorso di integrazione socio-culturale. Verranno posti a confronto gli aspetti linguistico culturali dei paesi di origine, più frequenti nelle accoglienze, con la cultura italiana, al fine di abbattere i pregiudizio più comuni.

Referenti

Cividale del Friuli e cividalese Alessandra Reale [email protected] Te. 0432 705841 Trieste e Provincia Simone Scarton [email protected] Tel. 040 9719821

Tutte le informazioni sul corso