PERCHÈ PARTECIPARE

Per l'aggiornamento professionale di educatori, assistenti sociali e operatori di comunità che operano con minori stranieri non accompagnati in carico ai servizi del territorio regionale e con neomaggiorenni.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Assistenti Sociali, educatori, operatori occupati in comunità di accoglienza e inserimento sociale di MSNA o neomaggiorenni

QUANTO DURA

La durata è di 4 ore. Il corso fa parte della Macroarea D “Il Piano Educativo Individualizzato”. I corsi si avviano al raggiungimento di 8 allievi.

DOVE

CIVIFORM
Sedi di Cividale e Trieste

 

Attestato e CF Il corso rilascia un Attestato di partecipazione, previa frequenza dell’80% delle ore del corso. Sono previsti crediti formativi per gli assistenti sociali iscritti all’Ordine: per ottenerli è richiesta la frequenza dell’80% delle ore della Macroarea di riferimento.

COSA SI FARÀ

Bisogni di welfare sempre più complessi richiedono una visione olistica, interventi personalizzati e la capacità di coordinare una pluralità di fonti in modo dinamico ed inclusivo. La figura dell'assistente sociale quale case manager risulta fondamentale per la regia dei rapporti tra i vari attori coinvolti nell'accoglienza minorile e soprattutto dei MSNA. Il corso analizza le azioni che il contesto di fragilità impone e la pluralità di fonti di aiuto e servizi - formali ed informali -  utili per la costruzione di modelli assistenziali personalizzati e con un approccio interdisciplinare.

Referente

Simone Scarton
[email protected]
Tel. 040 9719821

Tutte le informazioni sul corso