PERCHÈ PARTECIPARE

Per l'aggiornamento professionale di educatori, assistenti sociali e operatori di comunità che operano con minori stranieri non accompagnati in carico ai servizi del territorio regionale e con neomaggiorenni.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Assistenti Sociali, educatori, operatori occupati in comunità di accoglienza e inserimento sociale di MSNA o neomaggiorenni

QUANTO DURA

La durata è di 4 ore. Il corso fa parte della Macroarea B “Aspetti educativi della presa in carico di msna e neomaggiorenni”. I corsi si avviano al raggiungimento di 8 allievi.

DOVE

CIVIFORM
Sedi di Cividale e Trieste

 

Attestato e CF Il corso rilascia un Attestato di partecipazione, previa frequenza dell’80% delle ore del corso. Sono previsti crediti formativi per gli assistenti sociali iscritti all’Ordine: per ottenerli è richiesta la frequenza dell’80% delle ore della Macroarea di riferimento.

COSA SI FARÀ

L'adolescente, specialmente se proveniente da un contesto migratorio, vive una profonda trasformazione nella sfera della relazione, identità, valori e modelli, mentre ricerca un nuovo equilibrio per far fronte alla rottura di assetti precedenti. Questo cammino verso l'identità, se non ben gestito, può dar luogo a disadattamento e devianza. Il corso approfondisce le modalità di diagnosi e intervento educativo per attivare azioni mirate al fine di gestire al meglio i difficili compiti evolutivi che l'adolescente affronta durante il suo naturale processo di transizione verso l'età adulta.

 

Referenti

Cividale del Friuli e cividalese Alessandra Reale [email protected] Te. 0432 705841 Trieste e Provincia Simone Scarton [email protected] Tel. 040 9719821

Tutte le informazioni sul corso