PERCHÈ PARTECIPARE

Il corso offre competenze di base nella manutenzione del verde pubblico e privato, ovvero nella realizzazione e manutenzione di giardini, aiuole e spazi verdi di ogni tipo, svolgendo mansioni che vanno dalla preparazione del terreno, alla semina del prato, alla messa a dimora e potatura delle piante, alle operazioni colturali per il mantenimento della vegetazione esistente alla cura e prevenzione le patologie delle piante trattandole con i prodotti adeguati.

 

CHI PUÒ PARTECIPARE

Per partecipare ai corsi del Catalogo professionalizzante PIAZZA GOL è necessario avere la residenza o il domicilio in Friuli Venezia Giulia. Non è necessario alcun requisito d'ingresso.

 

ATTESTATO

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza dalla Regione FVG. A chi avrà frequentato i moduli sulla sicurezza generale e specifica saranno inoltre rilasciati i relativi attestati, aventi valore legale.

 

QUANTO DURA

200 ore. Il corso si avvierà al raggiungimento del numero minimo di allievi previsti (6 iscritti).

 

DOVE

Civiform Cividale

 

Referenti del Corso

Alessandra Reale

[email protected]
Tel. 0432 705811

Sara Buraschi

[email protected]

T. 0432 705811

CONTENUTI


Il corso si sviluppa con riferimento al Repertorio dei Settori Economico Professionali della Regione FVG. Al suo interno si acquisiranno le conoscenze e le competenze per:
- Eseguire le semine e i trapianti, in particolare del tappeto erboso e di piante erbacee e arboree.
- Effettuare gli interventi di sfalcio e manutenzione degli spazi verdi, utilizzando in sicurezza macchine e attrezzature che non richiedano il possesso di specifiche abilitazioni

Contenuti tecnico-professionali:

  • Elementi di botanica e agronomia
  • Interventi di potatura
  • Semine e trapianti
  • Cura delle piante e del prato
  • Attrezzature e impianti

Il corso comprende inoltre i moduli sulla sostenibilità ambientale e green transition, sulla ricerca attiva del lavoro e sulla sicurezza, generale e specifica.

 

Tutte le informazioni sul corso