DESCRIZIONE

Il Tecnico della  produzione e commercializzazione delle bevande possiede competenze professionali per padroneggiare il processo produttivo in ambito vitivinicolo e brassicolo.

Operativamente, conosce l'intero ciclo produttivo di vino e birra, dalle materie prime alle fasi di maturazione o fermentazione, passando per tipologie di prodotto e corrette tecniche di conservazione e imbottigliamento. Il tutto nel rispetto dei dettami normativi e dei protocolli produttivi e di commercializzazione previsti. Deve saper gestire la promozione e commercializzazione di vino e birra con strumenti e strategie corrette e secondo gli opportuni canali distributivi. Inoltre, si applica per scoprire e sperimentare nuove opportunità di valorizzazione, attivando processi logistici efficienti e integrati.

È dunque una figura professionale che non solo lavora a stretto contatto con enologi, mastri birrai e responsabili della produzione, ma si trova a collaborare con svariati processi aziendali ed è dunque molto ricercata dalle imprese del comparto per la sua valenza tecnica altamente specialistica e versatile.

CONTENUTI

  • Sistema produttivo agroalimentare FVG
  • Normativa settore alimentare
  • Tutela igiene e sicurezza alimentare (HACCP)
  • Aspetti merceologici ed organolettici delle bevande
  • Aspetti tecnologici, microbiologici e biochimici della trasformazione
  • Organizzazione della produzione delle bevande
  • Produzione vino
  • Produzione birra
  • Marketing 
  • Lingua inglese
  • Sicurezza e salute

SBOCCHI PROFESSIONALI

L'allievo potrà trovare lavoro nel comparto agroalimentare e in particolare presso aziende vitivinicole e birrifici artigianali, nell'ambito della commercializzazione e marketing di bevande, ma anche in laboratori di ricerca, a stretto contatto con il tecnologo alimentare e nel campo della consulenza ad aziende del settore.

PARTNERSHIP

Il corso è realizzato da Civiform in collaborazione con IPSAA Sabbatini di Pozzuolo del Friuli; ISIS Paolino D'Aquileia di Cividale del Friuli e Università degli Studi di Udine, oltre a tutti gli stakeholder del Polo Formativo Agroalimentare del FVG.

Tutte le informazioni sul corso