Civiform sta per avviare il corso Competenze minime nei processi di assistenza alla persona, volto a fornire le competenze generali per supportare i soggetti fragili (anziani o disabili con ridotta autonomia) nell'area domestica, nella mobilità sul territorio e nel soddisfacimento di bisogni primari. Si tratta di un ulteriore step dello sviluppo del filone del socio-sanitario, delicato ma sempre più decisivo per l’incessante richiesta del territorio di figure preparate a far fronte all’invecchiamento della popolazione locale e alle esigenze ad esso collegate.

Filone che è stato avviato ufficialmente a marzo di quest'anno con il primo corso di Misure compensative OSS, dedicato a chi era già in possesso di un titolo di studio in ambito socio-sanitario o aveva esperienze professionali pregresse nell'assistenza di base e voleva ottenere la qualifica di Operatore Socio Sanitario.
In questo caso il percorso è finanzato dal Fondo Sociale Europeo nell'ambito del Programma Specifico 18/19 ed è rivolto a persone svantaggiate o a rischio di esclusione sociale, marginalità, discriminazione, che sono in carico al Servizio sociale di Udine e Cividale, in condizione di disoccupazione di lungo periodo e/o situazione di scarse risorse economiche.

Il corso dura 300 ore, di cui 90 di stage e rilascia un attestato frequenza. Consente di strutturare e formalizzare alcune competenze eventualmente già possedute, oltre che acquisire nuovi contenuti e abilità in fatto di assistenza alla persona. Può favorire, dunque, il collocamento o ri-collocamento nel mondo del lavoro sulla base dell'attitudine e predisposizione in un settore, quello dell’assistenza, per il quale la richiesta non riesce mai a essere completamente soddisfatta allo stato attuale.

I destinatari possono essere sia italiani che stranieri, ma con un buon livello di conoscenza della lingua italiana. Alcuni di questi generalmente hanno esperienza di accudimento dei propri familiari e sono interessati ad approfondire e sistematizzare maggiormente gli aspetti centrali dell’assistenza, altri hanno invece una particolare predisposizione alla relazione di cura.

I corsisti avranno diritto a un’indennità per ogni ora di effettiva presenza. Leggi la scheda corso per saperne di più.

Civiform-assistenti-sociali
Condividi: